Produzione masterbatch coloranti

Viene eseguita a Grigno e a Garlasco, dove è organizzata in reparti separati per garantire l’assenza di contaminazione tra le diverse tipologie di materie prime,
e conta una capacità produttiva complessiva di 12.000 ton/anno.

In essi vengono prodotte tutte le tipologie di masterbatch coloranti, sia quelli per i termoplastici e la gomma
(colori a campione e da collana, bianchi e neri), che quelli per il silicone solido e liquido.

I reparti produttivi sono dotati di macchinari che garantiscono la massima omogeneità di tutti i master, siano essi in granuli,
in pasta o liquidi e, grazie al controllo in linea sull’intero processo produttivo, si assicura la totale riproducibilità di ogni batch.